Per lo sviluppo di tutte le attivitą previste per il Premio Internazionale ProArte in Australia il Comitato Promotore ha deciso di fare riferimento "all'Articolo 1" dell'accordo di cooperazione culturale gią esistente tra Italia ed Australia sottoscritto l'8 gennaio 1975 ed entrato effettivamente in vigore il 28 maggio 1975 (Series 1975 n. 20):

Articolo 1

I due Paesi devono incoraggiare lo sviluppo delle relazioni in campo sociale, culturale, artistico e scientifico A tal fine ogni Paese si adopererą per:
(A) incoraggiare e facilitare la cooperazione tra i due Paesi nel campo della letteratura, della musica, l'artigianato, l'educazione, le arti visive e dello spettacolo ed in altre attivitą di carattere culturale;
(B) incoraggiare l'organizzazione di mostre nazionali, spettacoli teatrali, musicali e di danza, proiezioni di film, conferenze, seminari ed attivitą simili attinenti alla vita sociale, culturale, artistica e scientifica dei due Paesi;
(C) estendere lo scambio di libri, pubblicazioni e programmi radiofonici e televisivi, filmati didattici e documentari scientifici;
(D) incoraggiare la cooperazione tra le istituzioni culturali, educative e scientifiche e le organizzazioni dei due Paesi;
(E) favorire i contatti e la collaborazione tra le organizzazioni giovanili ed i giovani dei due Paesi;
(F) favorire i contatti e la cooperazione in attivitą sportive tra atleti ed organizzazioni sportive dei due Paesi.




On Air il 18 Novembre 2014

.........

Edizione 2014 ispirata all'Articolo 1 dell'accordo di cooperazione culturale già esistente tra Italia ed Australia, sottoscritto l'8 Gennaio 1975 ed in vigore dal 28 Maggio 1975

 

Edizione 2014 realizzata con il Patrocinio del Ministero degli Affari Esteri




A partire dall'edizione 2014 al Premio Internazionale ProArte è abbinata la campagna L'Altra Italia per l'Industria Culturale - Operazione di Fiducia del Circuito Etico Internazionale Pro Arte



Ideatore del progetto:Circuito Etico Internazionale Pro Arte

Organizzazione: AIG

Comitato promotore: ANCI
FORUM DEI GIOVANI